VOCI DALLA NAJA
  
*La Naja dell' Artigliere*
Alberto 34^ Batteria
  8°89 "Caserma Cantore"
La mia naja con il "Gruppo Udine" alla Cantore

Il mio anno di naia Al Gruppo Udine inizia a fine dicembre 1989,quando alle ore 23.00 (proveniente dal CAR a Falconara Marittima) mi presento davanti alla porta carraia della caserma CANTORE di Tolmezzo. Ad accogliermi c'è il S .Ten. Bergagnini e S. Ten.  Zen i quali appena mi vedono tutti divertiti mi avvertono che tutto il Gruppo fra 15 giorni parte per un mese e mezzo di campo invernale con annessa esercitazione sui monti della Sila in Calabria (Esercitazione "Sila Bianca") l'inferno a sentire loro!!
Non mi scoraggio e dopo aver compilato dei documenti mi comunicano che da quel momento ero un Artigliere del "Gruppo Udine" assegnato alla 34^ Batteria, li ringrazio e percorro i pochi metri che separano la porta dal cortile, passo sotto il portico e..... mi vedo davanti l'imponente palazzina delle camerate con le luci tutte accese!! Al che mi viene un nodo allo stomaco.. lascio cadere le valigie che avevo con me e penso....... adesso sono cazzi!!!!!!. Ma dopo questo primo impatto con la Cantore l'anno al Gruppo è passato veloce anche perchè eravamo sempre in giro sui monti della Carnia e in Italia.
Non sto a elencarvi quello e quanto abbiamo fatto perchè più o meno lo avete fatto anche voi che ci siete passati prima o dopo di me, ricordo che dopo scuola tiri invernale e a pochi giorni dal congedo eravamo a sgambettare con gli obici sui monti sopra il paese di Rigolato!
Per capire cos'era il "Gruppo Udine" nel 1990 vi allego a fine web-page una lettera
* apparsa sul giornale friulano Messaggero Veneto, non si è mai saputo con precisione chi l'avesse scritta, forse l'autore si farà vivo!!!! Riassume perfettamente lo spirito del Gruppo.
                                                
                                           
Art. Mini Alberto 34^ BTR 8°89





L'anno di naia mi ha lasciato tanti bei ricordi personali e di vita in comune,un vero amico, il cappello Alpino e l'orgoglio di aver fatto parte di un mondo e un Gruppo che purtroppo non esiste più....... se non nel ricordo di tutti noi!!!
Ringrazio e saluto il nostro comandante di allora Ten. Clementi, il mitico Serg. Boemo, i Serg. Magg. Lo Giudice e Castelli S. Ten. Valazza, Bergagnini, Svalutoferro, Zen, Moretti... il Maresciallo Nardella (con il suo capellino del Napoli!!!!!) e tutti i miei Fratelli del 8/89..........

Mandi da Alberto
Artiglieri della 34^ BTR - 1989
34^ BTR a casera Sottopiova - scuola tiri invernale con i 105/14
Artiglieri prossimi al congedo sopra Rigolato per una cooperazione a fuoco con il Battaglione Cividale - 8°89