OPERAZIONE ALBATROS
 
L'Operazione Albatros (clicca per vedere l'adesivo Uff.le) si svolse nel periodo 1993-1994 da unità delle Brigate Alpine "Julia" e "Taurinense" in Mozambico. La guerra civile in Mozambico ebbe inizio già nel 1964: un conflitto interno che non conobbe mai interruzioni e che procurò morte e sofferenze immani tra la popolazione. Il movimento Renano, un gruppo di ribelli si oppose fin dal 1975, momento in cui l'ex colonia portoghese si proclamava indipendente. Si affrontarono il Fronte di liberazione Mozambicano contro la Renano che costituiva la Resistenza Nazional Mozambicana. La guerra civile, con le carestie dovute alla siccità, ebbero il picco in negativo nel 1992; quando le vittime furono migliaia ed i profughi salirono ad oltre 1.700.000 unità. Finalmente i due fronti nel 1992 decisero che la pace fosse l'unica soluzione ed a Roma i due opposti leader firmarono sotto osservazione dell' ONU un trattato di pace con annesse clausole: prima fra tutte il ritiro delle armi, delle milizie e l'iter per conseguire l'equilibrio per l'effettuarsi di elezioni libere e democratiche. Per rendere meno difficile tale obiettivo l'ONU inviò nella zona 6500 caschi blu per controllare e regolamentare il processo di "normalizzazione". La missione Unomoz, dislocò lungo il corridoio di "Beira" il proprio contingente in una striscia di 290 km. che garantì lo sbocco nell'Oceano Indiano allo Zinbabwe. La ferrovia e importanti  vie di  comunicazione furono protetti dagli attacchi dei ribelli (Renano).  L'Italia nel  1994 inviò  1030   uomini  della  Brigata Alpina Taurinense e Julia.
Ciò costituì un importante servizio logistico e sanitario a tutte le forze ONU presenti nella regione.
Dal 2  maggio '94, ebbe termine il ripiegamento della maggior parte dei reparti, ma 230 uomini ebbero il compito  di  continuare  a fornire il sostegno sanitario a favore del personale  ONU: tale operazione prese il nome di: ITALFORALBATROS2.
Il Gruppo  Udine  mandò anchesso il suo contingente e noi tutti ne andammo orgogliosi; ancor più nel vederli ritornare con sul capo il  loro amato basco blu, ma nel cuore la fierezza d'esser artiglieri alpini con la penna nera !!! Tire e tas!

VADEMECUM OPERAZIONE ALBATROS
(CLICCA PER LEGGERE E SCARICARE!)

materiale fornito dall'Art. Carlo del 9°93 -18^ BTR

                     
International Operation Albatros
Cartolina commemorativa
Cartolina commemorativa
Distintivo della missione in Mozambico ItalforAlbatros 2
Moneta della Repubblica Mozambicana  coniata  nel   1994
Medaglia commemorativa della  missione  Albatros